Turismo, intesa sulle buone pratiche d’accoglienza

turismobgturist.jpgOggi pomeriggio, giovedì 7 maggio, è stato siglato il protocollo di intesa “Expo 2015: buone pratiche per l’accoglienza e l’ospitalità del turista” da Provincia di Bergamo, Comune, le Associazioni dei consumatori operanti sul territorio bergamasco (Adiconsum, Adoc e Federconsumatori) e le Associazioni di categoria (Ascom e Confesercenti).

Obiettivo dell’intesa: promuovere la migliore fruibilità dei servizi forniti dagli operatori della ristorazione e della ricettività, coinvolgendoli nel rispetto di “buone pratiche” a riscontro delle esigenze del turista Expo.

Le buone pratiche si traducono in sei semplici ma efficaci concetti chiave:

  • Rispetto dei prezzi comunicati, con contenimento delle tariffe massime;
  • Rispetto della capacità ricettiva;
  • Chiarezza sulle disponibilità dei servizi e delle modalità di fruizione degli stessi;
  • Chiarezza delle condizioni;
  • Effettuazione di una pubblicità corretta e chiara;
  • Fornitura attiva di servizi di cortesia e garanzia della promozione turistica del territorio e delle sue eccellenze.

Tutti i sottoscrittori si sono impegnati nel garantire la più ampia collaborazione per la diffusione e la conoscenza dei principi di buona accoglienza esplicitati nel protocollo. Allo scopo non mancherà il supporto degli uffici di informazione e accoglienza turistica provinciali (I.A.T.). I fruitori dei servizi collegati all’ospitalità e all’accoglienza, oggetto dell’intesa, potranno segnalare eventuali violazioni compilando un modulo a disposizione presso gli I.A.T. avranno inoltre l’opportunità di farsi affiancare da una dalle associazioni di consumatori per la risoluzione delle possibili controversie.

Copyrights 2006-2022 – Iniziative Ascom S.p.A. – P.iva e C.F. 01430360162