1

Terziario Donna, Alessandra Cereda è la nuova presidente del Gruppo Ascom

Il Gruppo Terziario Donne
Da sinistra Roberta Pizzigalli, Maria Teresa Mastropietro, Maria Teresa Lodi, con il segretario Pietro Bresciani e Alessandra Cereda

Cambio alla guida di Terziario Donna, la rappresentanza rosa dell’Ascom: Alessandra Cereda succede a Claudia Marrone nel ruolo di presidente, dopo aver già ricoperto nel Gruppo dal 2013 la carica di consigliere. Alessandra Cereda, 40 anni, della MobilCereda di Zanica, guiderà il Gruppo delle imprese femminili fino al 2021, con a fianco, con il ruolo di vice, Maria Teresa Lodi di Geakoinè di Bergamo. Il direttivo vede la conferma dei consiglieri Giovanna Pradella di Cidia di Bergamo, Roberta Pizzigalli di Immobiliare Pizzigalli di Bergamo, Norma Mazzoleni di Every Press Srl e di Patrizia Gualdi, agente immobiliare. Entrano nel direttivo Maria Teresa Mastropietro di Vertical Booking di Bergamo e Cristina Pontiggia di AirportHotel di Bagnatica.

Negli ultimi anni le imprese femminili sono cresciute e sfiorano ormai il 20 per cento del totale ( il 19,4% per l’esattezza, in base ai dati dell’Osservatorio sulle imprese della Camera di Commercio di Bergamo. «Crescono le imprese e con esse cresce l’esigenza di avere maggiore supporto e assistenza- commenta la neo-presidente Cereda-. Intendiamo dare maggiore attenzione alle imprese, aiutandole anche a sfruttare i servizi dedicati alle imprese femminili, sia in fase di start-up che di evoluzione, a partire dalle iniziative messe a disposizione dall’Ente Camerale». Tra gli obiettivi del suo mandato, oltre ad un maggior coinvolgimento del Gruppo, l’organizzazione di eventi ed iniziative: « E’ importante sensibilizzare ad un confronto costante il direttivo e le imprese associate, per trovare soluzioni a problemi condivisi e mettere a sistema le nostre esperienze per valorizzare ulteriormente il nostro ruolo» ha sottolineato Alessandra Cereda.