Modiano (Sea): “Ipo probabile se andrà in porto la fusione con Orio”

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

“È ragionevole pensare” a una quotazione della Sea se dovesse realizzarsi la una fusione con la Sacbo, società che gestisce lo scalo aeroportuale di Bergamo. Lo ha dichiarato il presidente di Sea, Pietro Modiano. “È ragionevole pensare che a valle di un’eventuale fusione ci possa essere una Ipo (Offerta Pubblica iniziale, ndr). Questo non significa che siano state prese decisioni: la possibilità è condizionata dal buon esito della fusione tra la milanese Sea e la società aeroportuale che gestisce lo scalo di Bergamo Orio al Serio. Sono due probabilità, entrambe condizionate”, specifica Modiano. La probabile quotazione sarebbe a Piazza Affari.

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa