Formaggi
da cent’anni,
su Affari di Gola
la storia di successo
di Arrigoni

Formaggi per passione. Da cent’anni. È una storia di dedizione al lavoro, tradizione e qualità quella del caseificio Arrigoni di Palazzago, leader in Italia nella produzione di Taleggio e Quartirolo Lombardo. Giunta alla quarta generazione, l’azienda esporta in tutto il mondo, non conosce crisi e si avvale delle più moderne tecnologie. Tra i nuovi progetti, “I Piccoli di Arrigoni”, confezioni da 60 grammi che piacciono anche sui mercati di Svezia, Inghilterra, Belgio e Giappone.
Al prestigioso traguardo è dedicata la copertina del numero di aprile di Affari di Gola, la rivista dell’enogastronomia bergamasca edita dalla Rassegna. Temi di stagione sono la spesa di frutta effettuata direttamente sul campo, il cosiddetto “pick your own”, una modalità che sta guadagnando spazi sul territorio, le antiche tradizioni pasquali e la riscoperta della carne di pecora bergamasca, da portare in tavola magari già in questi giorni di festa.
Sul fronte del vino, il Vinitaly è stato l’occasione per sondare aspettative e strategie dei produttori lombardi in vista dell’Expo, mentre la rubrica Facecook, dedicata agli chef bergamaschi nel mondo e alle loro vetrine sui social network, incontra Nello Gioia, che da 29 anni gestisce nel South Carolina il “Ristorante Bergamo”.
Di rete si occupa pure la “Penna all’arrabbiata” di Pier Carlo Capozzi, scoprendo una nuova “follia” nel campo delle recensioni on line.
Non resta che gustarsi le pagine del mensile, in edicola e on line.

Copyrights 2006-2022 – Iniziative Ascom S.p.A. – P.iva e C.F. 01430360162