Turismo enogastronomico, al via il bando Wonderfood (& Wine)

Turismo enogastronomico, al via il bando Wonderfood (& Wine)

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

turismo enogastronomico

Si aprono lunedì 5 giugno, alle ore 14, i termini per la presentazione dei progetti preliminari per l’accesso al bando regionale “Wonderfood (& Wine)” che prevede lo stanziamento di 1.258.000 euro per finanziare – con contributi a fondo perduto pari al 70% – progetti di promozione turistica legata all’enogastronomia lombarda nell’ambito del progetto regionale “Sapore in Lombardia”.

Potranno presentare domanda di contributo in forma singola o aggregata:

  • consorzi e imprese consortili;
  • fondazioni;
  • associazioni di categoria, tra imprese e di professionisti;
  • quartieri fieristici e organizzatori fieristici;
  • soggetti pubblici e privati che si occupano di comunicazione e promozione turistica e del territorio;

che dovranno avere pregressa esperienza in tema di promozione turistica e del territorio.

I progetti dovranno riguardare:

  • la filiera del turismo enogastronomico;
  • prevedere un programma di eventi e/o iniziative e/o attività di promozione in grado di attrarre flussi turistici e generare ritorno sui media in termini di visibilità;
  • prevedere azioni di promozione in Lombardia e Italia e/o estero;

L’investimento minimo, sia per i soggetti in forma singola sia per l’aggregazione, dovrà essere pari o superiore a 50.000 euro.

Il contributo concesso non potrà essere superiore a: 50.000 euro per i soggetti in forma singola; 75.000 euro per l’aggregazione.

Sapore in LombardiaTra le spese ammissibili:

  • spese di comunicazione;
  • spese per consulenza;
  • noleggio di hardware e software;
  • noleggio di materiali, attrezzatture e servizi;
  • affitto spazi.

Il contributo sarà concesso mediante una procedura valutativa a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande e secondo le seguenti fasi: acquisizione delle proposte progettuali preliminari; convocazione, nel corso della quale sarà verificata la coerenza del progetto presentato con il progetto regionale Sapore in Lombardia; acquisizione delle proposte progettuali definitive.

La scadenza per la presentazione dei progetti preliminari sono le ore 12 del 30 giugno 2017.

>>IL BANDO

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa