Alberto Ceresoli nuovo direttore dell’ Eco di Bergamo

Alberto Ceresoli nuovo direttore dell’ Eco di Bergamo

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa
Alberto Ceresoli
Alberto Ceresoli

Cambio al vertice de L’Eco di Bergamo: dopo cinque anni Giorgio Gandola lascia la direzione del quotidiano, di Bergamo Tv e Radio Alta e al suo posto arriva Alberto Ceresoli, che dal 2014 era vicedirettore del quotidiano bergamasco. Lo ha comunicato oggi la Sesaab, società editrice de L’Eco. Nato a Bergamo nel 1962, sposato con una figlia, il neodirettore Ceresoli ha cominciato la sua carriera giornalistica nel 1980 a L’Eco di Bergamo occupandosi di cronaca sportiva e cittadina, per poi essere assunto nel febbraio 1987. È stato una delle ultime leve selezionate e cresciute con lo storico direttore monsignor Andrea Spada. Capo servizio della cronaca della città nel 1998, Ceresoli aveva assunto nel 2008 l’incarico di capo della redazione web, portandola, in tandem con il direttore Gandola, a traguardi significativi in termini di numeri e di qualità. Al nuovo direttore Alberto Ceresoli, l’assemblea degli azionisti ha espresso i migliori auguri di buon lavoro «nella certezza che saprà continuare ad interpretare l’ispirazione cristiana del nostro quotidiano, implementando le istanze di innovazione, digitalizzazione e qualità che la sfida tecnologica impone». A Ceresoli gli auguri anche di tutta la redazione della Rassegna.it.

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa