L’allarme della Regione: “Con l’accordo Sea-Sacbo, Montichiari rischia l’emarginazione”

Aeroporto_di_Brescia-Montichiari“Il processo di aggregazione tra Sea e Sacbo rischia di aprire nuovi scenari, allontanando per sempre lo scalo di Montichiari dal sistema aereoportuale lombardo, spostando altrove flussi di traffico merci che altrimenti potevano essere dislocati su Brescia e avrebbero determinato l’affermazione della nostra struttura come aeroporto cargo strategico per il Nord dell’Italia” denuncia il vicecapogruppo leghista in Regione Lombardia, Fabio Rolfi. “Eventuali accordi gestionali con Venezia non devono allontanare lo scalo bresciano dal suo insediamento regionale, che ovviamente è quello lombardo. Per questa ragione ritengo che la Regione debba fare tutto il possibile per reintegrare nel sistema aereoportuale della Lombardia Montichiari, in particolare – conclude Rolfi – valorizzando la sua preziosa funzione cargo”.

Copyrights 2006-2022 – Iniziative Ascom S.p.A. – P.iva e C.F. 01430360162