Creattiva, tutto quello che c’è da sapere per vivere la festa delle arti manuali

Creattiva, tutto quello che c’è da sapere per vivere la festa delle arti manuali

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

È la Fashion Marathon la novità della 17esima edizione di Creattiva, la manifestazione della Promoberg dedicata al mondo delle arti manuali in programma dal 6 al 9 ottobre alla fiera di Bergamo. Si tratta di un appuntamento dedicato agli stilisti emergenti – 16 per la precisione, selezionati nelle scorse settimane – che si contenderanno la palma del migliore designer di moda realizzando un capo di abbigliamento durante Creattiva. La competizione vivrà il suo momento più emozionante la domenica, con la sfilata in passerella degli abiti e la proclamazione dei vincitori.

La presentazione della 17esima edizone di Creattiva. Da sinistra: Diego Pedrali, presidente del gruppo Abbigliamento e calzature dell’Ascom e componente di giunta di FedermodaItalia; il segretario generale della Promoberg Luigi Trigona e Carlo Conte, responsabile di Creattiva per Promoberg

Intanto, la versione autunnale fa registrare il tutto esaurito sui 17mila metri quadrati dell’esposizione, con l’ennesimo record di imprese presenti, arrivate a quota 300. Tra le 14 regioni rappresentate, quella più numerosa è come sempre la Lombardia, con 164 espositori, 59 dei quali (è la truppa più numerosa) targati Bergamo, seguita da Milano (45 imprese) e Lecco (18). Al Veneto la piazza d’onore delle regioni italiane, con 38 imprese, la maggior parte delle quali (15) arrivano dalla provincia di Vicenza. Diciannove invece le imprese straniere, in rappresentanza di 9 nazioni europee, con Francia (7 imprese) e Spagna (5 imprese) in primis.

Ad attendere le decine di migliaia di appassionate provenienti da tutta Italia e in parte anche dall’estero (57mila le presenze registrate un anno fa), tutto quanto di meglio possa offrire la filiera delle arti manuali, in una sorta di grande parco dei divertimenti della creatività. A Creattiva regnano infatti la fantasia e la passione e l’unica cosa che conta è la voglia di mettersi in gioco, realizzando con le proprie mani una serie infinita di oggetti originali. Dalla bigiotteria al ricamo, dal patchwork alle decorazioni, dal cake design agli oggetti country, passando per i vari découpage, composizioni floreali, stitchery, trompe l’oeil, stencil, twist-art, candele, stamping e tanto altro ancora.

Sommando alle 16 edizioni allestite sinora alla Fiera di Bergamo, quelle andate in scena a Napoli e Bari, Creattiva ha visto sinora la partecipazione di 735mila persone e di 3.700 imprese, con un numero crescente di arrivi dall’estero. Numeri destinati a incrementarsi ulteriormente con l’imminente debutto sulla piazza più significativa per chi fa business nel nostro Paese: Milano. Dal 18 al 20 novembre, Creattiva sarà protagonista all’interno di The Mall, location esclusiva situata nell’area di Porta Nuova trasformata dal progetto di riqualificazione più importante d’Europa che, unendo le storiche aree milanesi di Varesine, Garibaldi, Repubblica e Isola, ha disegnato il nuovo cuore di Milano e reso inconfondibile lo skyline del capoluogo meneghino.

Creattiva è protagonista di un successo che pare inarrestabile e che trova spiegazione nella sua capacità di coinvolgere trasversalmente generazioni diverse, grazie a continue novità, tantissimi eventi e costanti calibrazioni del format.

La manifestazione ha inoltre il merito di far scoprire (soprattutto alle nuove generazioni) o rispolverare alcune tecniche della lavorazione artigianale che si erano perse nel tempo. È il caso del ricamo, dei lavori a maglia e delle lavorazioni del legno. Tutto ciò ha consentito in molti casi di sviluppare dei veri e propri trend in grado di anticipare i futuri flussi del mercato settoriale.

LA NOVITÀ FASHION MARATHON

La prima Fashion Marathon di Creattiva vuole essere una competizione nella quale emergano innanzitutto la fantasia e l’originalità dei giovani stilisti, nel design, ma sul versante dei materiali e della lavorazione. Creattiva e la Fiera di Bergamo diventano così un intrigante contenitore di nuove tendenze, una vetrina che punta a sostenere la moda Made in Italy e un trampolino di lancio per designer di belle speranze. Sono sedici i giovani stilisti (età compresa tra i 18 e i 34 anni) che hanno meritato di accedere alla fase finale del concorso con direzione artistica di Luisa Scivales Istituto di moda. Gli young fashion designer avranno a disposizione i primi tre giorni di Creattiva per ideare e confezionare un capo di abbigliamento nel segno del Red Carpet, ovvero il tema assegnato dalla giuria, e utilizzando unicamente i (tanti e pregiati) materiali messi a disposizione dallo sponsor Juki.

Domenica chiusura in bellezza, con la sfilata (dalle ore 16) sulla passerella di Creattiva, e i nomi dei vincitori scelti dalla giuria. Ai primi tre giovani fashion designer andranno premi in attrezzature.

CREATTIWOOD

L’evento occupa gran parte del padiglione C del polo fieristico e vede protagonisti assoluti maestri d’ascia, artigiani e artisti, ai quali si aggiungono fornitori di articoli per la lavorazione del legno. Nata nel 2013, CreattiWood ha ottenuto un notevole successo in particolare dal pubblico maschile. Operatori e appassionati alla scoperta di tecniche e prodotti, che hanno la grande opportunità di parlare vis-à-vis con gli autori e ammirarli durante il loro lavoro.

PATCHWORK E QUILTING, IL CONCORSO

Atteso dalle tante appassionate del settore, torna il concorso promosso da Quilt Italia (Associazione Nazionale Italiana di Patchwork e Quilting) e Creattiva. “I mille volti dell’umanità”: è questo il tema scelto per il nuovo appuntamento. L’iniziativa vuole accendere i riflettori sulle tecniche del patchwork e del quilting per aumentare la diffusione di un’arte molto particolare e arricchirne i contenuti creando un’occasione di incontro e confronto per gli amanti del genere. I lavori saranno esposti in fiera per poter essere ammirati dal pubblico.

I TUTORIAL DI CREATTIVA

Tra gli stand di Creattiva proseguiranno le riprese della troupe televisiva di Creattiva channel. Saranno realizzati una serie di video della durata di 15 e 5 minuti messi poi in rete sul canale Youtube di Creattiva. Con gli utilissimi tutorial le appassionate internaute potranno così continuare a “partecipare” a Creattiva comodamente da casa anche nei prossimi mesi, in attesa della nuova edizione.

CUOCHI, MASTER BEADS E CREATTIVEXPRESS

Gustose più che mai, anche quest’anno le ricette creative proposte dai rappresentanti dell’Associazione Cuochi Bergamaschi saranno un motivo in più per arrivare in fiera. Numerose le dimostrazioni e i corsi allestiti nello stand dell’associazione, a cui fanno seguito delle degustazioni. Grande attesa anche per Master Beads, importante appuntamento dedicato ai creativi di bigiotteria. I Master illustreranno tecniche e “trucchi” per realizzare gioielli unici. Le tecniche saranno le più svariate, innovative o tradizionali, ma il filo conduttore sarà sempre la maestria dei professionisti che le sveleranno a un pubblico desideroso di approfondire. Confermato a grande richiesta “Creattivexpress”, il servizio (a pagamento) che permette ai visitatori di farsi recapitare direttamente e comodamente a casa i prodotti acquistati in Fiera.

WELLNESS LOUNGE

A Creattiva anche un’oasi interamente dedicata alle discipline olistiche, per offrire un piacevole momento di relax al pubblico. Una wellness lounge con trattamenti effettuati dagli operatori e istruttori di ASD Movimento, associazione sportivo dilettantistica di Bergamo. Il servizio, gratuito, è offerto da Promoberg.
La wellness lounge si trova al 1° piano del Centro Congressi Fiera Bergamo (l’entrata si trova sul lato sinistro della Galleria centrale, dopo il bar).

NAVETTE GRATUITE

Per tutti i quattro giorni di Bergamo Creattiva, Promoberg mette a disposizione dei visitatori gratuitamente due bus navetta da 50 posti cadauno, con tragitto Fiera – Stazione FS di Bergamo. La fermata presso la stazione sarà su viale Papa Giovanni XXIII, all’altezza dell’Urban Center. La cadenza dei viaggi sarà ogni 30/40 minuti. Prima corsa dalla stazione ferroviaria: ore 8.30; ultima corsa dalla Fiera: ore 19,30. Sabato e domenica sarà in funzione (sempre gratuitamente) un ulteriore bus navetta da 50 posti, per coprire il tragitto Fiera – Parcheggio Aeroclub Taramelli (parking a pagamento: 3 euro). Il bus navetta sarà in servizio dalle ore 9.30 alle ore 19, con corse ogni 30 minuti circa.

Bergamo Creattiva Autunno 2016

Fiera Bergamo, via Lunga, Bergamo
da giovedì 6 a domenica 9 ottobre
Orari: 9.30 – 19
Biglietti: intero 10 euro; ridotto 7 euro
Online biglietti ridotti per tutti.
Ingresso gratuito per i ragazzi con età inferiore ai 10 anni e per gli insegnati (basta registrarsi sul sito www.fieracreattiva.it/bergamo-creattiva/biglietti-online/ e presentare un documento attestante la professione).
Previsti inoltre abbonamenti e altre agevolazioni.
Parcheggio (fisso giornaliero): Auto 3 euro; Pullman 10 euro
Info: www.fieracreattiva.it
image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa