Sicurezza, il Comune mette mano all’illuminazione in Piazza Dante

Sicurezza, il Comune mette mano all’illuminazione in Piazza Dante

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

Domus BergamoNuove luci, potatura e sistemazione del verde pubblico: sono imminenti gli interventi di miglioramento della vivibilità di Piazza Dante, nel cuore del centro Piacentiniano a Bergamo. È di pochi giorni or sono la decisione di attivare un presidio della Polizia Locale tra le ore 18.30 e le 20.30 e di avviare potenziamento dell’illuminazione nell’area dei portici adiacenti il Sentierone. A poche ore dall’avvio dell’attività serale di iSchool all’interno degli spazi della Domus, grazie ad A2A e di concerto con i Lavori Pubblici e le Opere del Verde, il Comune di Bergamo interviene per migliorare l’illuminazione e la percezione di sicurezza della piazza. La pubblica illuminazione sarà così implementata, portando a circa una dozzina i luoghi della città in cui si è intervenuto in tal senso: nelle ultime settimane nuove luci sono state installate dai tecnici incaricati dai Lavori Pubblici del Comune di Bergamo sulla pista ciclopedonale che collega via Borgo Palazzo con via David, lungo la scaletta a Monterosso, in via Finazzi (in un tratto della quale la pubblica illuminazione era attesa da molti anni), ecc. con un investimento di circa 300mila euro. Proprio lunedì sera, durante la seduta del Consiglio Comunale, l’assessore alla sicurezza Sergio Gandi aveva assicurato che non solo “sarà implementata la pubblica illuminazione in Piazza Dante, ma sarà anche favorita la possibilità di gestire in maniera autonoma le modalità di accensione e spegnimento da parte dell’immobiliare che gestisce i locali del Quadriportico”. Un intervento che trova concretezza proprio in queste ore. Compatibilmente con le condizioni meteorologiche infine, il Servizio Opere del Verde dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Bergamo provvederà con i propri giardinieri ad effettuare in Piazza Dante la potatura dei rami bassi che interferiscono con i lampioni oscurandone in parte la luce. La potatura delle parti più alte degli alberi della piazza sarà successivamente completata da un’impresa specializzata con mezzi idonei. La stessa impresa si sposterà poi in via Pascoli, e vi lavorerà per una settimana circa, per mettere in sicurezza ed eseguire la potatura degli alberi della via.

 

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa