Ospedale, Bozzetto dona i propri disegni agli ambulatori pediatrici

Ospedale, Bozzetto dona i propri disegni agli ambulatori pediatrici

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

BozzettoBruno Bozzetto ed Emilia Strologo, già direttore della Neuropsichiatria infantile degli allora Ospedali Riuniti di Bergamo, hanno donato all’Ospedale Papa Giovanni XXIII 25tavole (30 x 40 cm), che l’artista aveva realizzato nel 1985 per dare vita al primo libro dedicato ai bambini che entravano in ospedale e aiutarli a vincere la paura. Una sorta di Giocamico dell’epoca, con l’intento di far comprendere al bambino l’esperienza del ricovero ospedaliero e della malattia, aiutandolo ad affrontare dubbi e timori. Per l’occasione Bruno Bozzetto ha realizzato una 26esima tavola, con una dedica speciale rivolta ai bambini, agli operatori dell’Ospedale Papa Giovanni e a tutti coloro i quali hanno contribuito a rendere l’ospedale più vicino alle esigenze dei bambini. La tavola è stata collocata insieme alle altre del 1985, in una teca lungo il corridoio interno degli ambulatori pediatrici (ingresso 9).

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa