“Meno figli, più migranti”, incontro col professor Antonio Golini

“Meno figli, più migranti”, incontro col professor Antonio Golini

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa
Antonio Golini
Antonio Golini

Per il ciclo “Il declino italiano. Origini e vie d’uscita”, organizzato dal Centro culturale NuovoProgetto e dalla Fondazione A.J. Zaninoni, venerdì 27 gennaio, alle 18, al Mutuo Soccorso in via Zambonate 33, Bergamo, si terrà l’incontro con Antonio Golini sul tema “Meno figli, più migranti”. Golini, professore di Demografia all’Università La Sapienza di Roma, fondatore e per lunghi anni direttore dell’Istituto di Ricerche sulla popolazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IRP), già rappresentante ufficiale dell’Italia nella Commissione su Popolazione e Sviluppo delle Nazioni Unite e del Migration Working Party dell’Ocse a Parigi, accademico dei Lincei, è oggi uno dei più autorevoli esperti internazionali di demografia. Le sue ricerche si sono concentrate in particolare sui flussi migratori interni e internazionali e sull’invecchiamento della popolazione. Fra i suo libri più recenti segnaliamo: La popolazione del pianeta (il Mulino, 2003), Il futuro della popolazione nel mondo (con A. Rosina, il Mulino, 2009), Il secolo degli anziani (il Mulino, 2011).

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa