Libri di testo per le elementari, 
Bergamo fa scuola

Libri di testo per le elementari, Bergamo fa scuola

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

Fa già scuola l’iniziativa dei librai bergamaschi che ha permesso, in città, di riportare la distribuzione dei testi per le elementari nelle librerie e cartolibrerie di vicinato, dopo che il Comune di Bergamo si era affidato lo scorso anno ad unico fornitore. Il progetto coniuga la comodità per le famiglie di prenotare e ritirare sotto casa i libri alla possibilità per l’Amministrazione di risparmiare (le attività aderenti garantiscono infatti uno sconto dell’8%), con in più un’accelerazione sul versante dell’innovazione, che manda in pensione le “vecchie” cedole. Le due associazioni provinciali dei librai attraverso il fondo innovazione di Bergamo Sviluppo hanno infatti realizzato un sistema informatico che snellisce le procedure. «Fin dagli anni 60 i comuni sono abituati a stampare e distribuire le cedole cartacee alle famiglie – spiega Cristian Botti, presidente del Gruppo Librai e Cartolai dell’Ascom -. Ora il tutto sarà gestito semplicemente da un software: il Comune fornirà per via telematica la lista degli aventi diritto alle cartolibrerie, che stamperanno la cedola e consegneranno i testi».
L'idea non è passata inosservata, tanto che anche la Regione la sta studiando da vicino con l’obiettivo di applicarla su larga scala. Per le cartolerie significa riallacciare i rapporti con una fascia importante della popolazione. «Chi arriva per il libro scolastico può comprare anche il resto del corredo: quaderni, diari, matite – evidenzia Botti -. Ciò consente di respirare un po' in questi tempi di crisi, perché riporterà clienti nei nostri negozi di quartiere. Da parte loro, le famiglie potranno contare su un servizio di qualità, puntuale e attento alle loro esigenze». Già 24 librerie e cartolibrerie di città e provincia hanno adottato il nuovo sistema, ma si prevede un incremento.

Ecco chi partecipa

In città: Bovio Bianchini Maria (via Corridoni), Buona Stampa (via Paleocapa), Cartoleria Primavera (via Fermi), Cartolibreria Matisse (via S. Ambrogio), Cartolibreria Parentesi (via Toti), Cooperativa Libraria il Quartiere (via Gombito), Libreria Arnoldi (via Matteotti), Libreria il Borgo – Il Libraccio (via San Bernardino), Libreria Mondadori di Libreria Borgo d’Oro (via Borgo Santa Caterina), Libreria Palomar (via Angelo May), Liub Sas (via Dei Caniana), Matfed (via dei Canina), Zeus (via Tremana).
In provincia: Cartoleria Nani (Alzano Lombardo), Edicola Cartolibreria di Quarti Stefano (Alzano Lombardo), Libreria Borgo – Il Libraccio (Curno), Alessia Libreria (Fiorano al Serio), Cartolandia (Gorle), Spazio Ufficio (Grumello del Monte), Cartoleria Anna (Paladina), Elledue.Pi – Libreria il Parnaso (Ponteranica), Libreria Terzo Mondo (Seriate), Consoli Maria Angela (Tavernola Bergamasca), Carrara Lucia Domenica (Villa d’Ogna).

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa