1

Abuso di alcol fra i giovani, Ascom in campo per la prevenzione

Prosegue la campagna di sensibilizzazione sul consumo di alcol e sostanze condotta da Ascom per promuovere il divertimento responsabile tra i più giovani, attraverso il patrocinio di "Night and Day”, il  progetto di prevenzione dell’Ambito Territoriale di Dalmine .  L’iniziativa, che ha visto il coinvolgimento di dieci bar nella realizzazione di serate di animazione sul tema dei consumi di alcol e sostanze, con l’intento di meglio tutelare la salute dei giovani frequentatori e di ridurre i rischi legati all’uso e abuso di alcolici,  coinvolge i gestori  di bar e locali per un confronto  sulle abitudini e degli stili di vita dei giovani frequentatori. Attraverso l’esperienza  e l’osservatorio privilegiato di chi sta dietro il bancone, si cercheranno di ricostruire le abitudini delle giovani generazioni in un percorso, articolato in tre incontri, realizzato in collaborazione con il Dipartimento delle Dipendenze dell’Asl di Bergamo, Ascom e Confesercenti. Nel corso di questi momenti di confronto si raccoglieranno e valorizzeranno le esperienze maturate e si indicheranno alcune buone prassi per tutelare la salute di giovani e adolescenti. Il primo incontro, in programma mercoledì 7 novembre, dalle 15 alle 17, al Centro Marchesi di via Papa Giovanni XXIII a Azzano San Paolo ha come tema “Gli stili di vita e le abitudini di consumo di alcol e sostanze dei giovani e degli  adolescenti in provincia di Bergamo” e rappresenta i dati dell’Osservatorio delle Dipendenze e le osservazioni dei gestori e dei baristi. Il secondo incontro, in programma il 15 novembre, dalle 15 alle 17, dal titolo  “Aspetti clinici, preventivi e legislativi legati all’uso e abuso di alcol” è dedicato alla gestione di situazioni critiche e alle modalità di intervento. Il terzo incontro – mercoledì  28 novembre, dalle 15 alle 17, su “Gli interventi Night and Day: verifica del senso e dell’efficacia” – rappresenta l’occasione per indicare  buon prassi e discutere e definire  azioni realizzabili nella promozione di comportamenti di tutela della salute. A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione e una vetrofania di merito da appendere nel proprio locale. Non è necessaria alcuna iscrizione, ma per informazioni ci si può rivolgere  al numero 339 5392325 oppure contattare la responsabile del progetto Lisa Borali: lisaborali@coopalchimia.it