Sacbo, ok all’acquisto delle azioni della Provincia

Sacbo, ok all’acquisto delle azioni della Provincia

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

orioL’assemblea degli azionisti Sacbo ha approvato la proposta di acquisto delle azioni Sacbo poste in vendita dalla Provincia (detentrice di una quota pari al 13.20%), corrispondenti al 3% del capitale sociale per un valore di 6.804.000 euro, pari a 106.312 azioni al prezzo di 64 euro cadauna. L’operazione di acquisto di azioni proprie da parte di Sacbo lascia intatto il capitale sociale di 17 milioni ed è stata resa possibile dalla disponibilità di riserve economiche, tali da garantire la solidità finanziaria societaria e fare fronte ai fabbisogni a sostegno dei programmi pluriennali. L’assemblea ha proceduto alla nomina a consigliere di amministrazione di Roberto Callieri, in sostituzione del dimissionario Renato Guerini, e di un sindaco effettivo nella persona di Marco Spadacini al posto del dimissionario Fabio Bombardieri che assume la carica di sindaco supplente.

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa