Promettono rimborsi al telefono, invece cambiano gestore elettrico

Promettono rimborsi al telefono, invece cambiano gestore elettrico

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

La Federconsumatori di Bergamo segnala che continuano i tentativi di carpire con l’inganno informazioni riguardanti i contratti di fornitura energetica (luce e gas). “Siamo in grado – spiga Federconsumatori – di riprodurre testualmente la telefonata ricevuta, registrata da una consumatrice attenta, da parte di una persona che millantava ipotetici fatti miranti a far riavere somme pagate erroneamente.

La telefonata da parte dell’utenza telefonica con numero telefonico 02-242….:

“ Sono ………. E la sto contattando dall’ufficio amministrativo di energia elettrica. Sto parlando con il titolare della fattura di energia elettrica?

Abbiamo notificato che hanno fatturato un importo più del dovuto e per questo motivo stiamo facendo una breve verifica tramite il consumo fatturato. Gentilmente trova un attimo una bolletta qualsiasi?”

“La nostra consumatrice – continua Federconsumatori – non è caduta nella trappola, ha messo in difficoltà la persona al telefono e, soprattutto, non ha dato l’informazione sottintesa, ossia il numero di codice della bolletta: P O D identificativo Energia Elettrica / P D R per la bolletta del Gas.

La conoscenza di questi codici permette ai malintenzionati di procedere al cambio di Gestore a insaputa del titolare del contratto”.

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa