Pia Unione San Lucio, 
al 16 novembre 
a Torre Boldone 
la festa 
degli alimentaristi

Pia Unione San Lucio, al 16 novembre a Torre Boldone la festa degli alimentaristi

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

Si rinnova domenica 16 novembre l’appuntamento con la Festa del patrono della Pia Unione San Lucio fra gli alimentaristi bergamaschi, lo storico sodalizio che fa capo all’Ascom e che promuove momenti di incontro, solidarietà, cultura e spiritualità. L’evento sarà come lo scorso anno al ristorante Papillon di Torre Boldone (via Gaito, 36) per una giornata all’insegna della condivisione e dello svago, senza dimenticare la possibilità di dare aiuto a chi ne ha bisogno. Grazie infatti alla disponibilità delle aziende sponsor saranno messi in palio cesti alimentari per raccogliere fondi da destinare ad iniziative benefiche. «I mutamenti nel mondo del commercio hanno fatto sì che negli anni salumieri, gastronomi e macellai fossero sempre meno – evidenzia il presidente della San Lucio Pierantonio Chiari -, tuttavia l’Unione resiste e, nonostante molti componenti siamo ormai in pensione, assicura il proprio aiuto quando si tratta di promuovere le attività tradizionali e di vicinato, come accaduto, ad esempio, con la recente Passeggiar Gustando». «L’associazione – ricorda – è nata nel 1938 per aiutare i colleghi in difficoltà, soprattutto gli anziani che non potevano più lavorare e che, a quei tempi, non ricevevano la pensione. Gli alimentaristi preparavano dei pacchi con generi di prima necessità e li distribuivano a chi ne aveva più bisogno. Oggi la situazione è cambiata ma lo spirito che ci anima è il medesimo: rafforzare la collaborazione, creare un clima di confronto aperto e positivo tra tutti gli operatori del commercio, di città e provincia. Tra gli obiettivi c’è anche il sostegno di progetti solidali sul territorio, cui vengono destinati i fondi raccolti nel corso delle iniziative del gruppo, un’azione possibile anche grazie all’appoggio delle ditte sponsor che ci stanno vicine e che ringraziamo».
La giornata si apre alle 11.30 con la messa celebrata al ristorante. Alle 12.30 è previsto l’aperitivo e dalle 13 il pranzo. Il pomeriggio proseguirà con l’intrattenimento e la lotteria benefica. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la segreteria (tel. 035 4120200), il presidente Pierantonio Chiari (tel. 035 242982) o Dino Balduzzi (tel. 035 2734882).

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa