Percassi rileva l’ex bar Mottino. Sarà la sede di Starbucks?

Percassi rileva l’ex bar Mottino. Sarà la sede di Starbucks?

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

ex bar MottinoStarbucks coffee sbarca in Italia. L’annuncio ufficiale è stato dato nelle scorse settimane  e il progetto della casa americana sarà sviluppato in collaborazione con il gruppo guidato da Antonio Percassi. Il quale, con i figli Matteo e Stefano e affiancato dall’amministratore delegato Massimo Dell’Acqua, servirà in Italia il caffè a stelle e strisce. Il primo negozio sarà aperto a Milano nel 2017 (seguirebbero a ruota le aperture a Verona, Venezia e Roma), ma l’avvio potrebbe essere anticipato per la fine dell’anno. Secondo indiscrezioni, la catena potrebbe approdare presto anche a Bergamo. Percassi ha infatti acquistato – per una cifra che si aggira sul milione di euro – l’ex bar “Mottino” di via Tiraboschi, chiuso da poche settimane. Locale centralissimo che, voci insistenti, accreditano come futura location di Starbucks.

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa