Lago d’Iseo, al via il bando per le imprese del commercio e del turismo

Lago d’Iseo, al via il bando per le imprese del commercio e del turismo

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

lovere1Per le imprese del commercio e del turismo del Lago d’Iseo arrivano nuovi contributi. Le imprese potranno fare domanda a partire dal primo novembre e ricevere fino a 3mila euro di finanziamento a fondo perduto per iniziative di sviluppo, promozione e comunicazione aggregata. L’iniziativa è firmata dal Distretto dell’Attrattività Iseo L@ke. Il Dat, che si è classificato al primo posto della graduatoria dei Distretti dell’Attrattività finanziati dalla Regione e ha ottenuto un contributo di 360mila euro, mette a disposizione di questo finanziamento 160mila euro.

Ai contributi possono accedere le imprese del commercio e del turismo comprese nell’ambito del Distretto, quindi di Lovere, Castro, Costa Volpino, Iseo, Marone, Monte Isola, Parzanica, Predore, Riva di Solto, Sarnico, Sale Marasino, Solto Collina, Sulzano e Tavernola Bergamasca. Saranno finanziate spese che riguardano lavori e opere edili per la sistemazione di facciate e fronti strada, organizzazione di iniziative di promozione, realizzazione di brochure e materiali editoriali, erogazione di servizi di interesse collettivo funzionali alla fruizione e all’accoglienza dei visitatori, formazione e acquisto di sistemi e tecnologie digitali.

L’obiettivo del bando è di incentivare gli interventi di innovazione dei sistemi di offerta commerciale e turistica, in particolare l’utilizzo di tecnologie digitali; promuovere la messa in rete delle imprese e favorire il mantenimento delle attività nelle aree montane, periferiche e nei piccoli centri.

Le spese ammesse al contributo devono essere state sostenute tra il 4 aprile 2014 e il 30 novembre 2015. Sono escluse dal finanziamento tutte le operazioni commerciali non legate alla promozione del distretto.

Il contributo regionale è pari al 50% della spesa sostenuta fino un massimo di 3mila euro. Le domande potranno essere inviate fino al 30 novembre solo via pec all’indirizzo protocollo@pec.cmsebino.bs.it. I contributi saranno assegnati fino a esaurimento risorse disponibili, in ordine cronologico di presentazione della domanda.

Per spiegare i contenuti del Bando e facilitare l’accesso ai contributi da parte dei commercianti la Comunità Montana del Sebino Bresciano ha organizzato degli incontri informativi: giovedì 22 ottobre a Sarnico all’Auditorium comunale alle ore 17, e a Lovere all’Auditorium di Villa Milesi alle 20; e per le imprese della sponda bresciana appuntamento unico a Sale Marasino martedì 20 ottobre ore 20.30 all’ex Chiesa dei Disciplini. Per informazioni: 030/986314 interno 6.

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa