Federalberghi e Fipe promuovono l’utilizzo dell’App Immuni

Federalberghi e Fipe promuovono l’utilizzo dell’App Immuni

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

Federalberghi e Fipe collaborano con la Presidenza del Consiglio dei ministri per promuovere la diffusione e l’utilizzo dell’app “Immuni”, creata per aiutare a combattere le epidemie, a partire da quella del COVID-19:

  • l’applicazione si propone di avvertire gli utenti potenzialmente contagiati il prima possibile, anche quando sono asintomatici;
  • gli utenti possono conseguentemente isolarsi per evitare di contagiare altre persone;
  • grazie all’informazione immediata, gli utenti possono rivolgersi tempestivamente al proprio medico e ridurre così il rischio di complicanze;
  • si minimizza la diffusione del virus, riducendo il rischio che si diffonda una nuova ondata di contagi e allo stesso tempo si velocizza il ritorno a una vita normale per la maggior parte della popolazione.

L’app Immuni è stata progettata e sviluppata ponendo grande attenzione alla tutela della privacynon raccoglie e non è in grado di ottenere alcun dato identificativo dell’utente. L’applicazione è disponibile in cinque lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Sono state realizzate locandine promozionali:

  • Locandina, in lingua italiana, è stata realizzata dalla Presidenza del Consiglio utilizzando la linea grafica istituzionale della campagna “Immuni”  (per scaricarla cliccare qui)
  • Locandina, in lingua italiana, inglese, francese, russa, spagnola e tedesca, realizzata da Federalberghi utilizzando la linea grafica della campagna “Accoglienza Sicura”(per scaricarla cliccare qui).
  • Locandina realizzata da Fipe per i pubblici esercizi (per scaricarla cliccare qui)

Inquadrando con lo smartphone il QR code presente sulle locandine, l’utente verrà reindirizzato al sito internet dove potrà scaricare l’applicazione.

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa