Dopo i sindaci, gli assessori alla Mobilità: Bergamo e Brescia si confrontano

Stefano Zenoni e Federico ManzoniDopo l’incontro tra i sindaci di Bergamo, Brescia, Mantova e Cremona, si apre un nuovo scenario di scambio intercomunale, stavolta sul tema della mobilità: gli assessori dei comuni di Bergamo e Brescia si sono visti questa mattina a Bergamo, in un incontro operativo e di scambio di buone pratiche. Federico Manzoni, avvocato trentatreenne, ha visitato infatti questa mattina Bergamo, in un incontro conoscitivo delle ultime novità in tema di mobilità proposte dal collega Stefano Zenoni e dal Comune di Bergamo. Manzoni ha visitato la sede di ATB di via Gleno, percorrendo anche le sale del museo del trasporto urbano a Bergamo. Grande interesse ha suscitato il sistema di centralizzazione semaforica avviato e inaugurato durante l’ultima settimana della mobilità bergamasca.

Manzoni è poi salito a bordo del Tram delle Valli: nel viaggio dalla stazione di Bergamo a quella di Albino, l’Assessore bresciano alla mobilità ha potuto toccare con mano le potenzialità e le caratteristiche della tramvia, un’infrastruttura assente nella città di Brescia, che ha invece completato recentemente la metropolitana cittadina.

Manzoni ha infine voluto visionare i totem attivati a settembre su piazzale Marconi e che recano in tempo reale le principali informazioni riguardanti gli orari dei trasporti cittadini, segnalando l’ubicazione dei principali luoghi e attrazioni cittadini.

La visita di Manzoni segue di qualche mese quella che l’Assessore Zenoni ha svolto a Brescia, una giornata in cui l’Assessore alla mobilità bergamasco ha visitato e testato la metropolitana della Leonessa. Si conferma così la tendenza e la volontà ad intrecciare rapporti tra Comuni, attivando canali per lo scambio di buone prassi e gettando le basi per eventuali progetti comuni futuri.

Copyrights 2006-2022 – Iniziative Ascom S.p.A. – P.iva e C.F. 01430360162