Acquisto auto: convenzione Agenti FNAARC

Acquisto auto: convenzione Agenti FNAARC

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa

Sconti fino a 750 euro 

Fabio Fracassi

La Federazione Agenti FNAARC (la Federazione degli agenti e rappresentanti commercio aderente a Confcommercio) e brumbrum (brumbrum.it, primaria società con Stellantis come azionista di maggioranza, leader europeo con 90mila auto usate vendute online all’anno) hanno attivato una nuova convenzione che permette ai soci in tutta Italia di acquistare auto usate e garantite a condizioni vantaggiose. La convenzione offre agli agenti e rappresentanti di commercio associati, molto attenti all’usato garantito nel mercato automobilistico, un’opportunità in più anche in considerazione del forte aumento dei prezzi delle auto nuove e dell’inadeguatezza per la categoria  del tetto di deducibilità fiscale (Agenti FNAARC ha, in questo senso lanciato un appello al Governo e sta conducendo la campagna #piùdeducibilità). L’accordo valido per tutti gli associati Agenti FNAARC e parenti di primo grado, prevede uno sconto di 250 euro sulle auto già in promozione e fino a 750 euro su tutte le altre auto in vetrina.  Oltre agli sconti è assicurato il reso gratuito entro 14 giorni e 1.000 km, la consegna gratuita in oltre 35 città, garanzia e soccorso stradale di un anno inclusi nel prezzo, oltre a finanziamenti a tasso agevolato e sconti sull’estensione della garanzia.  “Anche se tendenzialmente gli agenti preferiscono auto di proprietà, con i rincari del nuovo e lunghi tempi di consegna, incertezza sulla scelta da compiere fra diesel, benzina ed elettrico e sul valore futuro residuo dell’auto, l’usato garantito rappresenta un’opzione interessante – spiega  Fabio Fracassi, presidente provinciale degli Agenti FNAARC-. L’auto è per ogni agente uno strumento irrinunciabile di lavoro e avere auto sicure e confortevoli è fondamentale per la categoria. Di fronte a una deducibilità dell’auto con un importo fissato a 25mila euro del tutto inadeguato e anacronistico per l’acquisto del nuovo, l’accordo offre la possibilità di un contenimento immediato dei costi in fase di acquisto. Rappresenta anche un’opportunità per i giovani o per chi inizia questa attività, per cui l’acquisto dell’auto è un gravoso impegno finanziario”.

 

 

image_pdfEsporta in PDFimage_printStampa