Pro Universitate Bergomensi, prestiti d’onore agli studenti più meritevoli

Pro Universitate BergomensiL’associazione Pro Universitate Bergomensi, con il patrocinio dell’Università di Bergamo e in collaborazione con Ubi Banca Popolare di Bergamo, ha consegnato otto prestiti d’onore agli studenti più meritevoli dell’ateneo orobico. Nella sede di Confindustria Bergamo sono stati assegnati i prestiti a Marica Azzola e Valeria Melocchi di Giurisprudenza; Andrea Finazzi, Federica Parma, Elisa Pecis, Denis Rota e Stefano Valsecchi del corso di laurea di Economia aziendale. Fra gli assegnatari del prestito anche Eleonora Lagoverde, del corso di laurea di scienze psicologiche, non presente perché all’estero per motivi di studio.

Presenti all’incontro il presidente della Pro Universitate, Emilio Zanetti, il rettore dell’Università  Remo Morzenti Pellegrini, l’imprenditrice delegata per l’Education di Confindustria Bergamo Cristina Bombassei, il segretario della Pro Universitate Bergomensi Roberto Terranova e il direttore della Banca Popolare di Bergamo Osvaldo Ranica. Il prestito d’onore è operativo per gli studenti iscritti alla laurea magistrale con una media superiore a 26/30. L’importo del prestito è stabilito in un minimo di 10mila euro erogabili in due annualità, elevabili sino ad un massimo di 15mila euro in caso di adeguata permanenza all’estero per documentato ciclo di studi collegato al percorso di laurea certificato dal docente responsabile.

Copyrights 2006-2022 – Iniziative Ascom S.p.A. – P.iva e C.F. 01430360162