1

Il cibo come non lo avete mai visto. Le creazioni dei designer nel nuovo numero di Affari di Gola

Il cibo come non lo avete mai visto, o almeno, la particolare prospettiva con la quale i designer si sono confrontati con gli alimenti, riflettendo su forma e funzione, ma anche dando vita a soluzioni ironiche e spiazzanti. Questo il tema di copertina del numero di aprile di Affari di Gola, il mensile dedicato all’enogastronomia bergamasca da oggi in edicola e on line, che ha scelto come immagine di apertura la Marilla, il formato di pasta progettato da Giorgetto Giugiaro nel 1983, mentre all’interno propone una carrellata delle opere raccolte nella mostra “Progetto cibo. La forma del gusto”, allestita al Mart di Rovereto fino al 2 giugno.
Nel numero si analizza anche la crescita del fenomeno degli chef a domicilio, mentre due esperti danno rispettivamente le dritte per trovare lavoro – e successo – all’estero nei settori del food and beverage e sulle figure più ricercate, in Italia e fuori.
Ci si siede poi alla tavola dell’hotel ristorante San Marco di Schilpario, dove i protagonisti sono lichieni, fiori ed erbe selvatiche, si approfondiscono luci e ombre delle produzioni “bio” e la nuova sfida dei locali, ovvero l’utilizzo dei social network.
Quaranta pagine tutte da gustare!