1

Diego Pedrali entra nella Giunta di Federazione Moda Italia

Diego Pedrali (nella foto), presidente del Gruppo Abbigliamento dell'Ascom Bergamo, è entrato a far parte della Giunta di Federazione Moda Italia, la più importante organizzazione aderente a Confcommercio – Imprese per l’Italia che rappresentanza il dettaglio e l’ingrosso dei settori abbigliamento, tessile per arredamento, tessuti per abbigliamento, pelletterie, accessori, articoli sportivi, con oltre 35.000 imprese commerciali piccole e medie associate.
La nomina è avvenuta nel corso del Consiglio Nazionale che si è riunito per la prima volta a Bergamo e che ha preceduto l’importante convegno organizzato da Ascom in collaborazione con la Federazione dal titolo “È possibile la ripresa del settore Terziario in Italia? L'analisi e le proposte della Modern Money Theory”, a cui ha preso parte Warren Mosler, economista statunitense, autore di spicco della Teoria Monetaria Moderna e fondatore del Centro per la Piena Occupazione e la Stabilità dei Prezzi che ha sede all'Università del Missouri a Kansas City.
Pedrali, classe 1950, titolare del negozio di abbigliamento "L’uomo Più" a Torre Boldone, è presidente del Gruppo abbigliamento e calzature dell’Ascom di Bergamo dal 1996; fa parte del consiglio della Camera di Commercio di Bergamo ed è consigliere del Direttivo dell'Ascom Bergamo.
«La nomina – ha dichiarato – permetterà di far valere ancora di più le istanze dei piccoli operatori commerciali».
Nel corso del Consiglio, Carlo Saponaro, già membro della giunta federale e presidente di FederModa Bari, è stato eletto vicepresidente di Federazione Moda Italia, mentre Federica Grassini, presidente Confcommercio Pisa oltre che di Federmoda Pisa e Toscana, è stata cooptata in Giunta, come Pedrali.