Ascom in assemblea lunedì 29 maggio, ore 15. Cristian Botti nominato vicepresidente

Focus su “La città che cambia” e sul terziario di mercato, che rappresenta oltre 23mila imprese

Lunedì 29 maggio alle ore 15 nella Sala Conferenze dell’Associazione (via Borgo Palazzo 137- Bergamo) si terrà la 78esima assemblea generale Ascom Confcommercio Bergamo. Il tema scelto quest’anno è quello de “La città che cambia. Innovazione, economia e socialità”. Nella parte pubblica, oltre alla relazione del presidente Giovanni Zambonelli, ci saranno gli interventi di Paolo Testa, responsabile settore urbanistica e rigenerazione urbana di Confcommercio Imprese per L’Italia e di Luca Tamini, professore di Urbanistica al Politecnico di Milano.
L’assemblea sarà anche l’occasione per fare il punto sul terziario di mercato, che nella nostra provincia è rappresentato da 23.292 imprese (13.475 nel commercio,  5.042 nei servizi e 4.779 nel turismo).
A seguire si svolgerà la parte associativa dell’Assemblea che prevede l’esame e approvazione del rendiconto 2022 e del conto preventivo 2023.

Cristian Botti

Il direttivo Ascom, riunitosi in vista dell’assemblea, ha nominato vicepresidente dell’Associazione Cristian Botti, su proposta del presidente Giovanni Zambonelli. Confermato il ruolo di vicepresidente vicario a Luciano Patelli. Botti fa parte del direttivo Ascom Confcommercio Bergamo dal 2018, è presidente Fogalco dal 2021 e presidente dal 2012 del Gruppo Librai-Cartolai e forniture ufficio Ascom e membro del consiglio nazionale Federcartolai Confcommercio.

Copyrights 2006-2022 – Iniziative Ascom S.p.A. – P.iva e C.F. 01430360162