Agenzie viaggi e tour operator, fondo per coprire perdite fatturato

Fino al 9 ottobre è possibile richiedere i contributi. Fogalco a disposizione per la presentazione delle domande

Agenzie viaggi e tour operator, fondo per coprire perdite fatturato

Fino al 9 ottobre (alle ore 17:00) è possibile far richiesta del contributo a fondo perduto emanato dal Ministero del turismo per le agenzie di viaggio e i tour operator.Il contributo viene calcolato sulla differenza tra l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi dal 23 febbraio 2020 al 31 luglio 2020 e quello  corrispondente allo stesso  periodo del 2019 e varia dal 5% al 20% in base al Fatturato anno 2019 dell’azienda.

Fogalco si rende disponibile alla presentazione delle domande.  Per informazioni 035 4120321 – info@fogalco.it

Possono usufruire del beneficio le agenzie di viaggio e i tour operator, che, al momento della presentazione dell’istanza, esercitino attività di impresa primaria o prevalente identificata dai codici ATECO 79.1, 79.11 e 79.12.
Inoltre, i soggetti beneficiari devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
– iscrizione al Registro delle imprese con i codici ATECO stabiliti;
– essere impresa attiva e non avere procedure concorsuali in corso;
– avere sede legale in Italia;
– essere in regola con gli obblighi di protezione in caso di insolvenza o fallimento, previsti dal decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79;
– non essere destinatari di sanzioni interdittive;
– essere in regola con gli obblighi in materia previdenziale, fiscale, assicurativa;
– assenza di condizioni ostative alla contrattazione con le pubbliche amministrazioni.

Presentazione delle istanze

L’istanza di accesso al contributo deve essere effettuata, a partire dalla data del 21 settembre 2020 (ore 10:00), per una durata di 15 giorni lavorativi, dunque fino al 9 ottobre 2020 (ore 17:00), attraverso una procedura automatizzata, compilando il format disponibile nello sportello telematico appositamente predisposto, raggiungibile all’indirizzo: https://sportelloincentivi.beniculturali.it.
A partire da venerdì 18 settembre 2020 sarà comunque disponibile il front-end, per cui l’utente potrà procedere ad effettuare prove di autenticazione e di attribuzione delle deleghe, ma non potrà inviare l’istanza.
È prevista una assistenza tecnica giornaliera (dal lunedì al venerdì compresi), dalle ore 9:00 alle ore 17:00, accessibile ai seguenti contatti:
– numero telefonico dedicato 06 64892120;
– canale email dedicato helpdesk.bandi.mibact@infocamere.it

Assegnazione ed erogazione

L’erogazione dei contributi sarà disposta con decreto del Direttore Generale Turismo a seguito dell’istruttoria effettuata sulle istanze pervenute, mediante un servizio di retrosportello appositamente progettato, entro il termine di 30 giorni lavorativi dalla data ultima di presentazione delle istanze.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.