Camera di Commercio, Zambonelli vicepresidente

Il presidente Ascom affiancherà Carlo Mazzoleni nella guida dell’Ente

Camera di Commercio, Zambonelli vicepresidente

Il presidente di Ascom Confcommercio Bergamo assume la vicepresidenza dell’Ente Camerale. La nomina è avvenuta nel corso della Giunta della Camera di Commercio, nella seduta del 30 giugno 2020. Giovanni Zambonelli, rappresentante del commercio, affiancherà da vice Carlo Mazzoleni. Sono stati inoltre designati componenti del Consiglio di Unioncamere Lombardia Giovanni Zambonelli, Alberto Brivio, Giacinto Lucio Giambellini e Vanessa Pesenti. Il presidente Carlo Mazzoleni commenta: “L’elezione del vice presidente nel consigliere Giovanni Zambonelli è avvenuta all’unanimità, a dimostrazione dello spirito di unità che anima fin dai primi passi il nostro lavoro di squadra. Con questo passo la formazione degli organi camerali si è conclusa e possiamo ora iniziare il lavoro che siamo stati chiamati a svolgere.”La Giunta camerale ha anche espresso sentimenti di vicinanza e solidarietà nei confronti del presidente di Confindustria Bergamo, Stefano Scaglia, vittima di un grave atto intimidatorio.
“Tutte le rappresentanze negli Organi camerali”, ‒ ha dichiarato Mazzoleni ‒ “lavorano compatte per ripristinare un clima costruttivo per il benessere del territorio bergamasco, ove lavoro e impresa sono inscindibilmente legati. La Camera di commercio opera insieme alle istituzioni e al mondo associativo per una coesione sociale ed economica dalla quale potranno derivare gli strumenti utili per superare le difficoltà.”

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.