Convegno. La sfida dell’innovazione per il commercio

Tre imprenditori raccontano la loro esperienza. L'appuntamento è promosso dai Giovani Imprenditori Ascom martedì 14 maggio dalle 14.30 nella Sala Galeotti dell’Università degli Studi di Bergamo

Convegno. La sfida dell’innovazione per il commercio

La sfida dell’innovazione è il tema al centro del convegno promosso martedì 14 maggio dal Gruppo Giovani Imprenditori di Ascom Confcommercio Bergamo, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bergamo.  Il convegno è gratuito e aperto a tutti gli associati Ascom e si tiene a partire dalle 14.30 nella Sala Galeotti dell’Università degli Studi di Bergamo in via dei Caniana, 2.

“L’innovazione è da sempre una sfida per tutti – afferma il presidente del Gruppo Alessandro Capozzi – e lo è ancora di più oggi per i nostri settori. Si tratta di pensare in modo nuovo per trovare nuovi sbocchi commerciali, soddisfando nuovi bisogni. Innova chi, partendo da un’intuizione, offre un servizio o un prodotto utile, attrattivo e fruibile per il cliente. Innovare diventa quindi elemento caratteristico anche del terziario, soprattutto per quelle imprese che si trovano a competere in scenari sempre più evoluti, complessi e globali”.

Come testimoni di questo percorso di innovazione, i Giovani Imprenditori di Ascom hanno chiesto a tre imprenditori del nostro territorio di raccontare la loro esperienza: Gregory Airapetyan della Sales Two Inc, azienda che con sede legale a San Jose (CA) ed operativa a Bergamo che ha sviluppato un’applicazione mobile integrabile a qualsiasi soluzione gestionale che consente alle aziende di coordinare una rete eterogenea di operatori commerciali; Livio Maffioletti, socio fondatore della Specialwaves di Pedrengo che propone un mixer audio componibile e adattabile alle esigenze di DJ, produttori e musicisti; e Edoardo Grimaldi della Dif spa di Azzano San Paolo, società di distribuzione editoriale, che presenterà Zak Pak, la nuova applicazione mobile che dirotta le consegne dello shopping on line verso l’edicola di fiducia.

L’incontro si aprirà con i saluti di Giovanna Zanotti, direttrice del Dipartimento di Scienze Aziendali Economiche e Metodi quantitativi dell’Università di Bergamo, Oscar Fusini, direttore di Ascom e Alessandro Capozzi, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Ascom; a seguire l’introduzione ai lavori di Cristiana Cattaneo e Laura Mariani, docenti del Dipartimento di Scienze Aziendali Economiche e Metodi quantitativi dell’Università di Bergamo. Le tre testimonianze chiuderanno il convegno.

Per iscriversi CLICCA QUI 

Il programma

 

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.