Seriate, ti vesti anni Cinquanta e vinci buoni spesa nei negozi

C'è anche il concorso per chi interpreta al meglio il tema Rockabilly alla "Notte sotto le stelle" in programma domenica 10 settembre. Il sindaco: «I cittadini chiedono momenti di aggregazione»

La manifestazione è stata annullata a causa delle cattive previsioni meteo. È confermato, nella tensostruttura della biblioteca Gambirasio, dalle 14 alle 20, il contest di break dance e hip hop che coinvolge perfomer da tutta Italia e il cui show finale, con premiazioni dei vincitori, si terrà alle 19.30 in compagnia del dj Hutchy.

notte bianca SeriateSeriate fa il bis della notte bianca. Al tradizionale appuntamento di inizio estate con intrattenimento e negozi aperti si affianca, quest’anno, un’ideale chiusura di stagione sempre pensata per animare il paese e far conoscere le attività.

Si chiama “Notte sotto le stelle” ed è in programma domenica 10 settembre lungo via Dante e via Italia dalle 14 alle 24 con l’organizzazione dell’assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’Associazione delle Botteghe.

«Notte sotto le stelle è un evento di qualità, non solo di quantità, rivolto ai giovani e alle famiglie – spiega il sindaco Cristian Vezzoli -. La manifestazione è nata come risposta alle richieste dei seriatesi che, apprezzando la Notte bianca dello sport e le altre iniziative, vogliono questi momenti di convivialità e aggregazione, utili per sentirsi cittadini vivendo maggiormente gli spazi della propria città. La serata sarà gestita in sicurezza – aggiunge – con la presenza della Polizia locale e della Protezione civile».

«La manifestazione è stata pensata per salutare insieme l’estate, aperta a maggio dalla Notte bianca, e per dare il benvenuto alle diverse attività d’autunno – dichiara l’assessore alla Cultura Ester Pedrini -. Notte sotto le stelle si inserisce infatti in un fine settimana ricco di appuntamenti, come l’avvio di Fiato ai libri e l’ultima data della rassegna di Concerti in Villa. Sarà una festa con diverse aree dedicate, dove si potrà ballare, ascoltare musica e assistere agli spettacoli degli artisti di strada, grazie alla partecipazione delle associazioni del territorio. Un sentito grazie va anche a Russia Cristiana che, per l’occasione, nel pomeriggio terrà aperta Villa Ambiveri, da scoprire, e dove sarà presentata in anteprima la mostra “… Amare la Russia nonostante tutto”, omaggio alla vita di padre Scalfi».

Si parte alle 14 in via Dante con il contest di break dance e hip hop che coinvolge perfomer da tutta Italia e il cui show finale, con premiazioni dei vincitori, si terrà alle 19.30 in compagnia del dj Hutchy. Sinora sono 200 gli iscritti alla gara, che si divide in tre categorie. A giudicare i partecipanti saranno i giudici d’eccezione Bboy Ibra e Sly. Chi fosse interessato a partecipare può iscriversi tramite la pagina Facebook o farlo direttamente sul posto alle 13.

A seguire, attorno alle 20, le attese esibizioni delle migliori scuole di danza seriatesi. Dalle 18 alle 23.30 lungo la via si terranno inoltre un laboratorio di graffiti aperto al pubblico e le performance di writer che dipingeranno e regaleranno le proprie tele alla città di Seriate.

Entrando in via Italia si farà un tuffo negli anni Cinquanta e Sessanta. Alle 18.30 è tempo di Rockabilly show con l’esposizione di auto d’epoca e Harley Davidson e selfie con i motociclisti. E poi tutti in strada vestiti con abiti Anni 50 e 60 per la sfilata di moda e l’elezione della Miss, del Mister e della Family più Rockabilly di Seriate, che vinceranno buoni spesa da utilizzare nei negozi cittadini.

Alle 20.30 sfilata degli equipaggi delle auto d’epoca e assegnazione del Premio Eleganza per chiudere alle 21 con il Fashion Show e la presentazione delle ultime novità di moda proposte dai negozi.

Lungo tutto il percorso, da via Italia a via Dante, dalle 18 l’arte si fa strada con gli spettacoli degli artisti più fantasiosi e coinvolgenti, quali clown, giocolieri, esibizioni di parkour, acrobazie e arti circensi. A esibirsi saranno Luigi Ciotta con lo spettacolo Tutto in valigia, Raul Gomerio con l’esibizione Menù completo, 4 elementi e il loro A ruota libera, ed Enricus con Asamarra show.

Nessun problema per spuntini e cena grazie a numerosi punti ristoro che permetteranno di scegliere tra diverse proposte di street food. Non mancherà la musica dal vivo con i Voising Chorus che proporranno un vasto repertorio di musica pop, alle 21.30 in piazza Giovanni XXIII. Tutto questo mentre le scuole di danza e ballo coinvolgeranno i passanti in balli, fit-dance, swing, latino americano, tango e molto altro fino a tarda notte.

Per gli amanti dello shopping in via Italia, piazza Giovanni XXIII e via Dante bancarelle degli hobbisti e negozi aperti fino a tardi con speciali promozioni di fine estate e anteprime della prossima stagione autunno inverno, dall’abbigliamento agli accessori, dall’arredo al design.

Lungo l’itinerario saranno anche allestiti tre Eco point gestiti da Aprica dove si potranno ricevere informazioni su come differenziare correttamente i rifiuti.

La manifestazione conta complessivamente sette punti musica, quattro per gli artisti di strada e uno per i writer

Per info: www.botteghediseriate.it

I commenti sono chiusi.