Curno, sconti in centro per case e negozi

L'amministrazione riduce gli oneri di urbanizzazione per vivacizzare il centro e aiutare i commercianti

Curno, sconti in centro per case e negozi

L’amministrazione di Curno ha ridotto gli oneri di ristrutturazione per chi ristruttura o costruisce ex novo. L’obiettivo è rivitalizzare il centro storico e le zone vicine e dare un aiuto ai piccoli commercianti. Grazie allo sconto rimodernare un negozio, costruire casa, ristrutturare un’abitazione e anche avviare uno studio nella cittadina costerà meno. La novità fiscale prevede una riduzione di circa il 32% per chi costruisce ex novo, che si riduce ancora grazie agli ‘sconti’ regionali che stabiliscono un 60% in meno in caso di ristrutturazioni e di 50% in meno per recuperi dopo una demolizione. Per le attività commerciali con superfici di vendita inferiori a 250 metri quadrati lo sconto è del 30%: 134 euro al metro quadrato invece dei 191 euro previsti per i negozi più grandi. La riduzione aumenta in caso di si tratti di una ristrutturazione (56,60 euro) o di una demolizione con ricostruzione (67 euro). Sono infine previste agevolazioni anche per commercialisti, notai e avvocati. 

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.