Turismo, prorogato al 12 luglio il bando della Camera di Commercio

Fino al 18 giugno incontri sul territorio con Camera di Commercio, VisitBergamo e Explora per illustrare le grandi opportunità dell'iniziativa camerale

Turismo, prorogato al 12 luglio il bando della Camera di Commercio

È stato prorogato fino alle 12 del 13 luglio 2018 il bando della Camera di Commercio di Bergamo che eroga contributi a fondo perduto per investimenti a favore del miglioramento tecnologico e della comunicazione delle micro, piccole e medie imprese (Mpmi) della filiera del settore Turismo. La domanda di contributo può essere presentata sino alle ore 12 della nuova scadenza, esclusivamente tramite il servizio delle Camere di Commercio online Telemaco (https://telemaco.infocamere.it/) accedendo alla sezione “Servizi e-gov” e selezionando la voce “Contributi alle Imprese.

I fondi sono riservati alle micro, piccole e medie imprese iscritte al registro imprese che appartengono alla filiera turistico-ricettiva, i servizi di intermediazione, le agenzie di viaggio e le attività sportive, culturali e di intrattenimento. Il contributo a fondo perduto è pari al 50% delle spese ammissibili sostenute dal 1º gennaio al 31 luglio 2018, e va da un minimo di 750 euro a un massimo di 2.500 euro. Per presentare la domanda di adesione al bando con cui la Camera di Commercio di Bergamo ha stanziato un fondo di 200 mila euro per sostenere la qualificazione dell’offerta turistica attraverso investimenti per hardware, accesso o acquisto di software e pacchetti informatici e comunicazione on line. Per assistenza, verifica requisiti, compilazione e presentazione della pratica telematica on line è sempre possibile contattare Giorgio Puppi, responsabile del servizio Innovazione e Digitalizzazione di Ascom, al numero 035 4120123 o via email giorgio.puppi@ascombg.it

L’iniziativa – afferma Paolo Malvestiti, Presidente della Camera di Commercio di Bergamo –  concretizza gli impegni assunti con il progetto triennale “Promozione del turismo e dell’attrattività”, condiviso con Regione Lombardia e approvato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Sono ben 200.000 gli euro stanziati al fine di sostenere il processo di qualificazione dell’offerta turistica bergamasca attraverso il miglioramento della promozione, della commercializzazione e della gestione della domanda digitale, anche attraverso l’adesione all’Ecosistema Digitale Turistico (EDT) piattaforma digitale che consente un’efficace integrazione degli attori della filiera turistica”.

“L’obiettivo – continua Maria Paola Esposito, Segretario Generale della Camera di Commercio di Bergamo – è quello di sostenere concretamente le imprese e, attraverso i 5 incontri formativi programmati per questo mese, illustrare le numerose possibilità in atto per rispondere alle esigenze del viaggiatore 2.0”.

Il bando agevola i processi di digitalizzazione delle imprese ricettive e turistiche agevolando gli investimenti in strumentazioni hardware, l’accesso o l’acquisto di software e pacchetti informatici, nonché gli investimenti in comunicazione on line. Maggiori dettagli e informazioni sono disponibili sul sito: www.bg.camcom.gov.it/bandi

Incontri per illustrare le grandi opportunità date dal bando 

“Su richiesta della Camera di Commercio – spiega Luigi Trigona, Presidente di VisitBergamo – abbiamo organizzato una serie di incontri formativi sul territorio per illustrare nei dettagli e rispondere ad eventuali quesiti da parte degli operatori turistici interessati all’importante bando del nostro ente camerale. Gli incontri vedranno gli interventi della Camera di Commercio di Bergamo, che esporrà nei dettagli le modalità di accesso al bando; di VisitBergamo, che evidenzierà le opportunità di promozione delle attività turistiche; e di Explora, realtà al servizio di Regione Lombardia e del sistema camerale lombardo che spiegherà la nuova piattaforma digitale Ecosistema Digitale Turistico (EDT)”. 

“L’Ecosistema Digitale Turistico (EDT) – aggiunge Renato Borghi, Presidente di Explora – rappresenta un’enorme opportunità per gli operatori lombardi poiché in un unico sistema vengono raccolte le offerte dell’ospitalità, i servizi logistici e dell’intrattenimento (culturali, ricreativi, sportivi, benessere ecc). I contenuti dell’EDT provengono da Explora, Enti e Istituzioni, Info Point e operatori turistici. La piattaforma restituisce quindi contenuti condivisi dal territorio.” 

Sono programmati ben 5 incontri nel territorio provinciale per raggiungere capillarmente gli operatori turistici, culturali e dell’intrattenimento.

Le date previste:

Venerdì 15 giugno h.15.00 a BERGAMO presso la Sala del Consiglio della Camera di Commercio di Bergamo.

Lunedì 18 giugno h.15.00 a SAN PELLEGRINO TERME, presso la Sala dell’Ospite dell’ex azienda autonoma di San Pellegrino in Viale Cesare Mazzoni.

È gradita la conferma della partecipazione agli incontri tramite mail eventi@visitbergamo.net oppure via telefono: 035 230640.

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.