Spese inderogabili Flash, dal Comune 1000 euro per attività chiuse per decreto

Il bando è aperto fino al 30 novembre. Lo sportello Ata referente per presentazione pratiche

Spese inderogabili Flash, dal Comune 1000 euro per attività chiuse per decreto

Il bando “Spese Inderogabili Flash” del Comune supporta le micro-imprese colpite dalle chiusure al pubblico introdotte con il DPCM del 3.11.2020 e la conseguente attivazione della zona rossa nel territorio. Per questo bando è stato stanziato un milione di Euro.

Il Bando prevede l’erogazione di un contributo fino ad un massimo di 1.000 euro per ogni partecipante selezionato ed è aperto fino al 30 Novembre 2020.

I requisiti di partecipazione sono gli stessi che hanno caratterizzato il precedente Bando per le Spese Inderogabili ovvero:

essere microimpresa ai sensi della normativa UE:

avere una sede operativa nel Comune di Bergamo;

essere iscritte e attive al Registro Imprese di una Camera di Commercio;

non aver subito condanne penali o essere state interessate da una delle misure di cui all’art. 80, comma 1 e 2, D.Lgs. 50/2016.

essere tra le attività sottoposte a chiusura al pubblico ai sensi del DPCM del 03/11/2020.

Per partecipare al Bando ci saranno due modalità: la prima sarà di tipo “Flash” ovvero le imprese che hanno già partecipato al bando Spese Inderogabili, sono state valutate positivamente in relazione ai loro requisiti e quindi hanno ricevuto un contributo verranno contattate attraverso una comunicazione elettronica. Le imprese che confermeranno la sussistenza dei criteri oggettivi per l’assegnazione del nuovo contributo potranno confermare la richiesta di contributo.

Le imprese che invece non hanno partecipato al bando Spese Inderogabili potranno presentare domanda di partecipazione fino al 30 Novembre 2020 tramite la procedura online disponibile al linkhttps://www.rinascimentobergamo.it/bandi/partecipa.

Ascom è a disposizione per informazioni e per la presentazione delle domande: 0354120340 ata@ascombg.it

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.