Immobili, i diritti e doveri degli agenti
nella proposta d’acquisto

Venerdì 7 febbraio in Ascom, dalle 16.30 alle 18, il seminario Fimaa chiarisce con esperti e legali gli adempimenti e le responsabilità per concludere nel modo corretto la trattativa di immobili

Immobili, i diritti e doveri degli agenti<br> nella proposta d’acquisto

Venerdì 7 febbraio Fimaa Bergamo propone il seminario “La proposta d’acquisto: diritti e doveri dell’agente immobiliare nella sua compilazione”, in programma dalle ore 16.30 alle 18 nella sede cittadina di Ascom Confcommercio Bergamo (via Borgo Palazzo 137, Sala Conferenze). L’incontro intende mettere a fuoco, anche attraverso l’illustrazione delle situazioni controverse più frequenti, come concludere nel modo corretto la trattativa di acquisto di immobili, a tutela di entrambe le parti, sia dell’agente immobiliare che dell’acquirente. “L’approfondimento sul momento iniziale della trattativa nasce da una necessità emersa nel corso delle consulenze legali che la nostra associazione assicura agli agenti attraverso uno sportello dedicato- spiega il presidente di Fimaa Bergamo Oscar Caironi-. È utile indicare, anche attraverso l’analisi di casi concreti, le situazioni in cui la provvigione va corrisposta e quelle invece in cui non spetta, a tutela della trasparenza nei confronti del consumatore”.

Il seminario tratterà i seguenti temi: le “dichiarazioni tecniche” del venditore e le verifiche di conformità urbanistica, con Paolo Crippa, architetto. Elena Albricci, responsabile dell’area immobiliare Studio JLC, si concentrerà sulle “dichiarazioni giuridiche” del venditore e i rapporti con il condominio. Luca Baj, avvocato del Foro di Bergamo, Studio JLC affronterà il tema del deposito cauzionale, della caparra confirmatoria, del preliminare e di condizioni sospensive e risolutive per esercitare il diritto alla provvigione. Sara Vetteruti, responsabile litigation Studio JLC, si concentrerà sulle responsabilità del mediatore secondo la giurisprudenza di legittimità. L’incontro sarà moderato da Patrizia Gualdi, vice Presidente Fimaa, agente immobiliare.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.