Bando Innodriver, dalla Regione contributi per i progetti di ricerca e innovazione

Il bando prevede un contributo di 25mila euro a fronte di un investimento di 40mila euro.

Bando Innodriver, dalla Regione contributi per i progetti di ricerca e innovazione

Informiamo che Regione Lombardia ha pubblicato il Bando Innodriver a supporto delle PMI lombarde e dei liberi professionisti nell’acquisizione e sviluppo di servizi avanzati di innovazione tecnologica erogati da Centri di Ricerca e Trasferimento Tecnologico. Il bando prevede un contributo di 25mila euro a fronte di un investimento di 40mila euro.
Possono partecipare al bando  PMI ad esclusione delle società semplici che non svolgono attività commerciale e Professionisti in forma singola, associata o societaria.
La misura sostiene la realizzazione di progetti di innovazione di processo e di innovazione di prodotto.

I progetti devono essere realizzati in collaborazione con Centri di Ricerca e Trasferimento Tecnologico (CRTT)
che erogano servizi di ricerca di base e/o laboratorio e devono prevedere la realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi (innovazione radicale e /o incrementale); l’innovazione dei processi di produzione e di distribuzione di prodotti o servizi già presenti sul mercato.

Sono ammesse spese per: costi per acquisizione di servizi e consulenze specialistiche da Centri di Ricerca e Trasferimento Tecnologico (tra cui le Università); costi diretti di personale, calcolati in base ad un tasso forfettario del 20% degli altri costi diretti sostenuti (voce A); costi indiretti, calcolati in base ad un tasso forfettario del 15% del totale dei costi diretti di personale (voce B).
Il contributo è concesso a seguito di una procedura valutativa a graduatoria.

Sarà possibile presentare domanda a partire dal 21 novembre 2019 fino al 23 gennaio 2020. 
Per informazioni e assistenza nelle domande è a disposizione lo Sportello del Credito Fogalco: Matteo Milesi tel. 035.41.20.210 – mail matteo.milesi@fogalco.it

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.