La Mutua di Confcommercio è sbarcata in Ascom

La rete di convenzioni riunisce 700 realtà, tra medici, ospedali e ambulatori

La Mutua di Confcommercio è sbarcata in Ascom

L’Ente Mutuo Regionale è sbarcato in Ascom Confcommercio Bergamo. Dal 1° gennaio 2019 è operativa nella sede dell’Associazione Commercianti di via Borgo Palazzo l’Assistenza sanitaria erogata dalla Società di Mutuo Soccorso di Confcommercio, nata a Milano nel 1955 nell’ambito dell’Unione Commercianti.

Ente Mutuo Regionale ha una lunga storia alle spalle; nel corso dei suoi 60 anni di vita ha aumentato e affinato a tal punto i suoi servizi che oggi si pone a pieno merito tra le prime assistenze sanitarie integrative a livello nazionale ed è riconosciuta come assistenza sanitaria dedicata di eccellenza e riservata agli imprenditori e ai professionisti aderenti alle Confcommercio Lombarde, e da inizio gennaio anche ad Ascom Bergamo. La rete di strutture sanitarie convenzionate ad oggi conta oltre 700 tra medici, poliambulatori e ospedali, tutte strutture di eccellenza clinica secondo i requisiti previsti dalla normativa regionale.

“La nostra è una proposta di sanità integrativa completa, di eccellente livello qualitativo, ispirata a valori radicati e grande attenzione alla persona e al suo nucleo familiare – afferma Giuseppe dalla Costa, direttore di Ente Mutuo-. Da oltre 60 anni siamo a disposizione degli iscritti a Confcommercio per dare risposte di elevato profilo che il Servizio Sanitario Nazionale, seppure in un quadro di ottimi standard a livello nazionale, non riesce a dare, soprattutto in termini di velocità nella prenotazione, erogazione delle prestazioni ed efficienza del servizio”.

I soci beneficiano di prestazioni sanitarie senza anticipo della spesa o a costi ridotti e senza lunghe liste di attesa presso i centri convenzionati. A proposito di questi, “nell’ultimo anno abbiamo lavorato molto sul rafforzamento del rapporto con ospedali, cliniche, centri diagnostici di riferimento su tutto il territorio lombardo, ma con particolare riferimento alla città e alla provincia di Bergamo per la quale abbiamo progetti di ampio sviluppo” spiega il direttore.

Cinque le forme di assistenza tra cui è possibile scegliere e che, a seconda della formula, prevedono l’erogazione di visite specialistiche ed esami diagnostici in forma diretta o indiretta, ricoveri, prestazioni odontoiatriche, terapie, rimborsi dei ticket sanitari.

Si parte della Forma B che propone assistenza specialistica ambulatoriale ed una serie di contributi (per la natalità, il trasporto autoambulanza, le lenti correttive, le cure odontoiatriche, il rimborso ticket) con un costo annuo che va dai 255 ai 681 euro, a seconda della fascia di età compresa tra gli 0 e oltre 70 anni. La seconda proposta – la Forma C – è scelta da chi desidera una valida assistenza ospedaliera anche presso strutture sanitarie private; per accedervi il contributo annuo parte dai 177 euro e arriva ai 1.114 euro sempre secondo le diverse età. La Forma D abbina l’assistenza specialistica ambulatoriale con quella ospedaliera fino ad un massimale annuo di spesa per quest’ultima di 155 mila euro a persona e va a soddisfare chi vuole ottenere una protezione più ampia, comprensiva delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale e assistenza ospedaliera. Il costo della terza formula per il 2019 va dai 418 euro ai 1.681 a seconda dell’età. Infine la quarta formula è la Tipo D Plus che si rivolge a chi, oltre alla protezione comprensiva di assistenza specialistica ambulatoriale, desidera un’assistenza diretta e indiretta economicamente più vantaggiosa. Il costo va dai 488 ai 2.556 euro per persona all’anno a seconda della fascia di età.

A queste quattro proposte si aggiunge la Forma Smart, semplice e veloce, che permette di accedere alle strutture convenzionate con agevolazioni per l’assistenza ambulatoriale. A chi si iscrive viene rilasciata una card nominativa che consente l’accesso alla rete di strutture convenzionate con un’apposita autorizzazione rilasciata da Ente Mutuo Regionale. L’elenco delle strutture convenzionate, che è costantemente aggiornato, si trova sul sito www.entemutuo.com

“Opportunità che si completano – conclude dalla Costa – con una serie di servizi di assistenza gratuiti, di cui è possibile usufruire sia in Italia sia all’estero”. Tra questi: consulenza medica telefonica 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (per pareri medici, informazioni sanitarie e farmaceutiche, segnalazione centri specialistici), assistenza medica e a domicilio (ad esempio, invio di un medico, di un pediatra, dell’ambulanza), trasporto sanitario e assistenza in viaggio.

Per info su preventivi e scontistica per gli Associati di Confcommercio Bergamo: 035 4120303; entemutuo@ascombg.itwww.entemutuo.com.

Box:

Forma B: Assistenza specialistica ambulatoriale ed altri contributi

Forma C: Assistenza Ospedaliera

Forma D: Assistenza specialistica ambulatoriale, assistenza ospedaliera ed altri contributi

Forma D Plus: Assistenza Specialistica ambulatoriale Assistenza ospedaliera diretta e indiretta più vantaggiosa ed altri contributi

Forma Smart: condizioni vantaggiosi per servizi o acquisto di prodotti 

I commenti sono chiusi.