30ott

Seriate, festa d’autunno con i commercianti e il volontariato

Domenica 30 ottobre nel piazzale del mercato l'iniziativa del Comune e delle Botteghe con 70 espositori, giochi, moda, laboratori, un concorso di torte e sfilata dell'orrore

ortofrutta-marino-seriate-halloween-emozioni-dautunno-2016

Tra le iniziative il corso di decorazione di zucche con Ortofrutta Marino

Domenica 30 ottobre a Seriate torna “Emozioni d’autunno”, una giornata da vivere all’aperto tra giochi, moda, colori e sapori di stagione. Promossa dagli assessorati al Commercio e alle Politiche Sociali, dall’Associazione delle Botteghe in Seriate, in collaborazione con Coldiretti Bergamo e Radio Number One, la manifestazione, alla seconda edizione, è in programma dalle 10 alle 20, nel piazzale del mercato in Corso Roma.

«Questa manifestazione dimostra che il commercio c’è e ha un’anima di vicinato con la gente. Inoltre esprime la volontà dell’Amministrazione comunale di unirlo alla solidarietà per promuovere le eccellenze del territorio – afferma l’assessore al Commercio Paola Raimondi -. Grazie alla collaborazione tra assessorati e l’associazione Botteghe in Seriate si scende in piazza per mostrare il volto e lo spirito di vicinanza che il Comune e i negozianti hanno con i propri cittadini. Alle famiglie si vuole offrire una domenica di festa, tra prodotti di qualità e divertimento, che rendono la nostra città viva e da vivere. La novità di questa edizione è poi a collaborazione con Coldiretti, che promuove diverse iniziative per rendere ancora più vivace la proposta».

La presentazione della manifestazione: da sinistra Gabriele Cortesi, Cristian Vezzoli, Paola Raimondi

La presentazione della manifestazione. Da sinistra: Gabriele Cortesi, Cristian Vezzoli, Paola Raimondi

«Domenica sarà un’ulteriore vetrina per le associazioni di volontariato che potranno farsi conoscere e presentare le proprie attività, a cui chiunque potrà decidere di aderire – dichiara l’ssessore alle Politiche Sociali Gabriele Cortesi -. Emozioni d’autunno si inserisce tra le numerose manifestazioni promosse dall’Amministrazione comunale per valorizzare i volontari e quanto fanno, a partire dalle esperienze nelle scuole. Partecipare a queste iniziative di piazza per le associazioni è un modo ulteriore per incontrare la comunità, creare legami e relazioni di senso e mostrare il volto di chi, nel silenzio, si mette a disposizione degli altri tutto l’anno».

«È un’occasione importante per creare consapevolezza sul consumo del cibo, per fare capire al consumatore ciò che compra – afferma Gianfranco Drigo, direttore di Coldiretti Bergamo -. Saranno presenti alcune aziende bergamasche con prodotti a chilometro zero per rinsaldare il legame con l’identità enogastronomica del territorio. Inoltre verranno organizzati laboratori e la polenta pedalata, un modo simpatico per unire il buon cibo a uno stile di vita sano».

Grazie a 70 espositori, si assaggeranno i sapori più gustosi dell’autunno, dal miele ai formaggi, dalle confetture a olio, salumi, vino e spumante, frittelle, pizza e salamelle, mentre il profumo della polenta cotta a pedali (attraverso uno speciale attrezzo che la rimesta alimentato dalla forza delle gambe) si diffonderà per la piazza e per chi vorrà contribuire alla cottura pedalando ci sarà una porzione di polenta in omaggio. Si imparerà a intagliare zucche decorative, con i laboratori delle 10.30 e 14.30, e gareggerà con il proprio dolce per la prima edizione di Bake off Seriate.

I bambini potranno giocare a un inedito Gioco dell’Oca gigante, che si svolgerà dalle 15.30 alle 17, mentre i più grandi scopriranno le più fashion collezioni moda autunno/inverno. Ci si potrà preparare per Halloween realizzando il proprio costume alla Sartoria dell’Orrore, allestita alle 10.30 e 14.30. Basterà portare tessuti, vestiti vecchi o oggetti che non si usano più per creare il proprio orrendo costume e partecipare così alla Sfilata dell’orrore delle 18.30, a cui è invitato anche chi avesse già una maschera. Saranno consegnati gadget e premiati i travestimenti più orrendamente belli. Spazio anche agli stand dei commercianti, degli hobbisti e di Coldiretti Bergamo, con un gustoso percorso alla scoperta dei prodotti bio. Infine si scoprirà quanto può essere facile dedicare del tempo a chi ne ha più bisogno, grazie alla
presenza dei volontari di Seriate, che si presenteranno in una veste del tutto inedita. E per tutto il giorno la musica e l’animazione di Radio Number One, in diretta da Seriate!

«Prima di domenica ricordo lo spettacolo benefico di domani, venerdì 28, dal titolo The Wall: concerto per ricostruire il muro. Il ricavato andrà alle popolazioni del centro Italia colpite dal sisma, perché pagando l’ingresso è come se gli spettatori acquistassero un mattoncino dei muri da riedificare – conclude il sindaco Cristian Vezzoli -. Emozioni d’autunno poi non sarà solo un momento di festa, ludico e di commercio, ma avrà un retrogusto culturale, comunicando messaggi educativi: la solidarietà, il volontariato, le tradizioni popolari con la polenta, il gioco dell’Oca, le torte fatte in casa. Ci sono tutti gli ingredienti per riscoprire valori genuini, che si stanno perdendo».

IL CONCORSO BAKE OFF SERIATE

Se siete ottimi pasticceri e vi divertite nel preparare torte, cucinate il vostro dolce d’autunno, almeno per 10 porzioni. Dategli un nome e accompagnatelo alla ricetta, inclusa la lista degli ingredienti. Alle 11 portate il dolce allo stand Botteghe in Seriate, una giuria di esperti decreterà i migliori per presentazione, originalità e gusto. Ai primi 3 classificati sarà dato un buono spesa del valore di 50 euro da spendere a Seriate

IL PROGRAMMA

10 – apertura esposizione con i commercianti e ristoratori di Seriate, espositori Coldiretti, Associazioni di Volontariato e Hobbisti
10.30 – laboratori artigianali: corso decorazione zucche, sartoria dell’orrore per Halloween, trucca bimbi
11  – inizio cottura con polenta pedalata: chi partecipa riceverà una porzione in omaggio
11.30 – Bake off Seriate: gara di dolci fatti in casa
12.30 – premiazione vincitori Bake off Seriate
13  – la polenta è servita… con i ristoratori in piazza
14.30 – laboratori artigianali: corso decorazione zucche, sartoria dell’orrore per Halloween e trucca bimbi
15.30 – Gioco dell’Oca gigante… tra streghe e folletti del Volontariato di Seriate
17 – premiazione vincitori Gioco dell’Oca
17.30 – sfilata di moda collezioni autunno e inverno con i fashion partner
18.30 – aspettando Halloween… iscriviti alla sfilata dell’orrore e partecipa al foto contest di Facebook: ai primi 3 classificati un buono spesa del valore di 50 euro

2 commenti a "Seriate, festa d’autunno con i commercianti e il volontariato"

  1. Emanuela  27 Ottobre 2016 alle 18:30

    Wow !!!

  2. Stelvio  28 Ottobre 2016 alle 21:57

    Sarebbero da fare almeno una domenica al mese queste iniziative per far conoscere vecchi lavori e usanze ai nostri bambini

I commenti sono chiusi.