Nati per leggere, a novembre sconti per i più piccoli in 16 librerie

Il Gruppo librai e cartolai Ascom partecipa alla festa delle biblioteche per la promozione della lettura da zero a sei anni. Botti: «Così facciamo appassionare i lettori di domani». Ecco deve si possono spendere i coupon

nati per leggere in festa 2017 - coupon calendarioA novembre torna “Nati per Leggere in festa”, iniziativa che promuove la lettura e diffonde l’amore per i libri ai bimbi da 0 a 6 anni. Per alimentare la bellezza e l’importanza di leggere ai bambini in famiglia, il luogo ideale per garantire l’esercizio quotidiano alla scoperta delle storie, i librai dell’Ascom di Bergamo offrono sconti per tutto il mese dell’iniziativa. Le 16 librerie, che sposano il progetto dal 2013, applicano uno sconto del 10% sul prezzo di copertina per tutti i libri per bambini, dietro la presentazione degli appositi coupon. I buoni sconto sono distribuiti durante gli eventi “Nati per Leggere in festa” in programma nelle biblioteche cittadine e sono utilizzabili dal 1° al 30 novembre.

Nelle 150 biblioteche del territorio, di cui 8 in città, verranno proposti laboratori, letture, esposizioni di libri, merende, incontri, pensati per i bambini in età prescolare e i loro genitori. Il tema di questa nuova edizione è la vivacità, con tanto di slogan “Vivaci come me!”.

A tutti i partecipanti saranno consegnati un grande calendario da parete realizzato da Antongionata Ferrari, noto illustratore amato dai più piccoli, e una bibliografia di 36 titoli selezionati e consigliati dai bibliotecari. Come sempre poi, durante questi appuntamenti, i bambini verranno omaggiati con un numero della rivista “La Pimpa”.

Gli appuntamenti sono pubblicati e consultabili sul sito della rete bibliotecaria bergamasca www.rbbg.it nella sezione dedicata all’evento.

nati per leggere in festaTra quelli di maggior richiamo, segnaliamo tre mostre dal titolo “Che belle figure!”, in programma dal 15 novembre al 3 dicembre nelle biblioteche comunali, che celebrano tre grandi maestri dell’illustrazione italiana: Nicoletta Costa (la “mamma” di Giulio coniglio) a Sotto il Monte; Antongionata Ferrari, tra i più conosciuti illustratori nella letteratura per bimbi, a Bottanuco; Emanuela Bussolati, architetto che ha preferito progettare libri per bambini, dalla scrittura alle immagini, a Ponte San Pietro. I tre “big” dell’illustrazione terranno anche laboratori per i più piccoli.

Lunedì 20 novembre, giornata in cui l’Onu celebra a livello internazionale i diritti dell’infanzia, scatta “L’ora delle storie”: le attività di scuole dell’infanzia, nidi e spazi gioco verranno interrotte per lasciare spazio alla lettura.

Cristian Botti

Cristian Botti

«Da anni Nati per Leggere rappresenta un’occasione per diffondere l’amore per i libri ai lettori di domani – commenta il presidente del Gruppo Librerie e Cartolerie Ascom Cristian Botti -. Si inizia da piccolissimi ad appassionarsi alla lettura, per cui non è mai troppo presto per iniziare a leggere favole ai più piccoli. I libri per bambini continuano a mantenere il loro fascino e la proposta si arricchisce ogni anno di nuovi titoli».

«Quest’anno abbiamo un record di adesioni da parte delle biblioteche – sottolinea Giancarlo Migliorati, referente per il progetto “Nati per leggere” del coordinamento della rete bibliotecaria bergamasca -. L’iniziativa è l’occasione di valorizzare tutto il lavoro che durante l’anno si fa nelle nostre biblioteche e per sensibilizzare i genitori alla lettura, anche attraverso il coinvolgimento dei nidi e delle scuole dell’infanzia. Non possiamo che rilevare con piacere come l’interesse per la lettura in età pre-scolare sia in continua crescita».

ECCO DOVE SPENDERE I BUONI SCONTO

A Bergamo
  • Fantasia Il Circolo dei piccoli lettori – via Borgo Santa Caterina, 55
  • Incrocio Quarenghi – via Quarenghi, 32/b
  • Libraccio – via San Bernardino, 34/c
  • Libraccio – via XX Settembre, 93
In provincia
  • Ariston Bookshop – Libreria Mondadori a Treviglio (via Torriani)
  • Cartoleria & Profumeria Gyl a Gandino (via Papa Giovanni XXIII, 46)
  • Il Campanile a Caravaggio (via SS Fermo e Rustico, 21)
  • Libraccio a Curno (via Europa, 45)
  • Libreria Canova a Clusone (via Nazzari, 15)
  • Libreria Mondadori a Stezzano nel centro commerciale Le due Torri (via Guzzanica, 62-64)
  • La matita a San Pellegrino Terme (via San Carlo, 5)
  • Mondadori Bookstore a Lovere (piazza XXIII Martiri, 3)
  • No Problem a Nembro (via Garibaldi, 15)
  • Il Parnaso a Ponteranica (via Ramera, 94)
  • La Pulce curiosa a Treviglio (piazza Garibaldi, 7/H)
  • Umpalumpa a Clusone (via Querena, 42)

E SE NON SAPETE COSA SCEGLIERE QUI TROVATE 36 BELLISSIMI TITOLI

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.