19ott

Falsi ispettori, ora la scusa sono le polveri sottili

La segnalazione di Ats e Arpa

falso tecnicoOgni argomento è buono per imbastire un raggiro. Anche gli alti livelli di inquinamento atmosferico che in questi giorni stanno tenendo alta l’attenzione.

Ats e Arpa segnalano infatti la presenza di finti ispettori che, spacciandosi per tecnici dell’Arpa o dell’Ats che devono controllare la presenza di polveri sottili all’interno delle abitazioni, aspettano solo di poter entrare nelle case per rubare.

«Un tentativo è stato scongiurato ad Albino nei giorni corsi – è la segnalazione – ma le due donne, di giovane età, sarebbero ancora in azione in queste ore, stavolta nella zona di Ponte San Pietro».

Le due agenzie invitano tutti i cittadini a segnalare tempestivamente alle forze dell’ordine chiunque si presenti a loro nome.

ats nota stampa truffa polveri sottili

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.