Start up, il concorso che mette in luce le idee più innovative

In palio la partecipazione al Wired Next Fest di Milano. Iscrizione entro il primo maggio

startup-business-conceptSiete una start up innovativa e volte mettervi in luce? Allora potere partecipare alla start up competition di Regione Lombardia e della rivista Wired. La “call” è dedicata a chi opera nei settori Agricoltura/Food, Design, Fashion, Sport, Health, Mobility, Innovazione sociale, Turismo, Fintech.

Per partecipare occorre compilare, entro il primo maggio, l’apposito form di registrazione sul sito Wired.it. Nella domanda bisognerà descrivere l’attività e il team di lavoro, indicare il settore di appartenenza, illustrare il business plan e il possibile impatto sul mercato. È inoltre richiesto di allegare un breve video di presentazione e un tweet di massimo 100 caratteri. Sono invitate a partecipare anche le start-up in fase di lancio.

A seguire, una giuria composta da rappresentanti della Regione Lombardia e da redattori di Wired decreterà le nove startup finaliste (una startup finalista per ciascun settore innovativo di appartenenza), che saranno ospitate all’interno di uno “startup village” di Wired e Regione Lombardia allestito durante il Wired Next Fest di Milano (nelle giornate del 26, 27, 28 maggio 2017). Alla selezione delle nove start up finaliste contribuirà anche la votazione tramite la piattaforma regionale Open Innovation, una piattaforma, accessibile su iscrizione, che ad oggi raccoglie più di 5.000 iscritti tra accademici e professionisti.

Vincitrice del contest sarà la start-up che avrà ottenuto il punteggio più alto tra le nove finaliste e un suo rappresentante sarà invitato sul palco del Wired Next Fest, dove sarà protagonista di un talk e iscritto nel palinsesto ufficiale dell’evento. È infine prevista la pubblicazione di un contenuto dedicato a tutte le startup finaliste sul sito Wired.it.

I commenti sono chiusi.